Grate di sicurezza: alcuni consigli tecnici ed estetici

Le grate di sicurezza sono degli infissi che rispondono a una funzione specifica, ovvero proteggere la casa dai furti.

Le grate: degli infissi preziosissimi per la sicurezza della casa

È vero, oggi le soluzioni antifurto sono divenute innumerevoli grazie ai progressi tecnologici, ma non c’è alcun dubbio sul fatto che sia preferibile evitare fisicamente l’accesso a chicchessia, proprio per questo motivo le grate continuano ad essere gettonatissime pur non rappresentando certo un’innovazione in fatto di sicurezza.

Le grate possono essere installate in corrispondenza di qualsiasi “apertura”, dunque in corrispondenza di finestre, portefinestre, o perfino di porte, per coadiuvare l’azione protettiva della porta d’ingresso dell’immobile.

La loro installazione, ovviamente, è caldamente raccomandata in tutti gli immobili ubicati a pianterreno, a prescindere dal fatto che siano edifici indipendenti o appartenenti a un condominio.

Come scegliere dei modelli tecnicamente affidabili

Se si vuol dotare la propria casa di una grata di sicurezza è fondamentale accertarsi di optare per un modello affidabile, che sappia proteggere l’immobile con la dovuta efficacia.

Nessuno potrebbe obiettare su questo, ma come si può riconoscere un modello di qualità?

Da questo punto di vista è molto utile sottolineare che il consumatore può conoscere in modo del tutto oggettivo ed imparziale quale sia l’affidabilità del singolo modello, dal momento che a ogni grata di sicurezza è associata la relativa classe antieffrazione.

La classe antieffrazione è appunto dato che indica a che punto il serramento in questione è in grado di resistere a dei tentativi di forzatura.

Le classi antieffrazione sono 6, dalla meno resistente fino a quella più performante: le grate di sicurezza appartenenti alla classe antieffrazione 1 sono in grado di resistere a tentativi di effrazione condotti esclusivamente con la forza fisica, dunque senza l’ausilio di alcuno strumento; le grate di sicurezza con classe antieffrazione 6, invece, possono resistere a tentativi di scassinamento protratti per lungo tempo ed eseguiti tramite l’ausilio di trapani elettrici e strumenti tecnologici altrettanto temibili.

Grate di sicurezza e design: alcuni suggerimenti

Le grate di sicurezza, ad ogni modo, non sono semplicemente degli elementi necessari, al contrario essi possono impreziosire in modo importante l’estetica dell’abitazione.

A livello di senso comune si è talvolta portati a credere che le grate di sicurezza siano tutt’altro che estetiche, probabilmente perché la presenza di tali elementi viene ricollegata all’idea di “prigione”, ma la realtà è completamente differente: le grate di sicurezza sanno rivelarsi assolutamente rispettose sia del design interno che di quello esterno e possono rappresentare perfino un prezioso elemento decorativo.

Per scegliere le grate in modo ottimale anche dal punto di vista estetico, non può che essere un buon consiglio quella di acquistare dei modelli personalizzati: vistando il sito puntosicurezzacasa.it, ovvero il sito ufficiale dell’azienda Punto Sicurezza Casa, si nota chiaramente che le realizzazioni su misura di tali articoli sono una realtà consolidata.

Se si preferisce mantenere aperte le grate, chiudendole solo all’occorrenza, può essere preferibile acquistare delle grate apribili, quindi munite di serratura, e le opportunità di scelta sono davvero tantissime per quel che riguarda questo genere di modelli.

Anche le grate fisse, tuttavia, meritano grande attenzione, in quanto la loro presenza può donare agli ambienti un piacevole tocco di personalità.

Tradizionalmente, le grate metalliche installate in corrispondenza di finestre e portefinestre sono considerate una scelta ottima per arricchire l’estetica di ambienti dallo stile classico, in realtà oggi esistono anche molte grate di sicurezza progettate affinché possano rivelarsi stilisticamente impeccabili in un’abitazione arredata in modo moderno.